Tag Archives: politica

Il Poeta Judoka

10 Gen
il poeta judoka

il poeta judoka

Ambiente: Facebook

Specie: Poeti Judoki (Judochi? Judoci?)

Lingua: Italiano

Tipo di messaggio: Sentenza ottimista celata dietro sentenza pessimista

Destinatario: Ottimisti missionari

Punti di forza: Gioco di parole

Valore della Lezione di Vita:  8/10

Continuiamo il nostro avventuroso viaggio alla scoperta di importanti Lezioni di Vita con entusiasmo… Almeno noi. Perchè il nostro poeta non condivide questa meravigliosa sensazione… in apparenza.

L’ambiente è ancora una volta Facebook, manco a dirlo. Non nascondiamoci dietro hipsterismi facili: questo social trova la sua forza nell’essere mainstream e che lo vogliate o no per imparare ad essere Ggente col Kuore dovete usarlo. Fine. The end. Fin. 終わり(sarebbe giapponese).

Oggi ci troviamo di fronte ad una specie rarissima! Gaudio e giubilo nelle vostre camerette, lo so, avete iniziato a sentire una certa empatia con Darwin. Si tratta del Poeta Judoka. Ora, come tutti sappiamo il percorso nell’apprendimento del Judo è scandito dai Dan, ed è così che il nostro Poeta Judoka concepisce la vita! Perchè come si sa dalla saggezza popolare, la vita è fatta a scale, c’è chi scende c’è chi sale. Ebbene, questo è il pensiero intimo del nostro P. J., che essendo un ottimista celato, si sente una Ggente che sale, però fa credere al suo auditorio di sentirsi uno dei tanti Ggente che scende.

La lingua questa volta è l’italiano. Tipo. Non possiamo dire niente… forse.

Veniamo al tipo di messaggio: come anticipato si tratta di una sentenza ottimista celata dietro sentenza pessimista. Il cieco crederà di trovarsi davanti ad una Ggente sconfortata, mentre il realtà è palese come il fondotinta di Berlusconi (a proposito, lo state vedendo da Santoro?) che si tratta di un messaggio di speranza. Capodanno è il primo giorno di una serie di Dan, come a dire è il primo livello di un nuovo, meraviglioso e soddisfacente periodo della vita. Un bel messaggio no? Ah se lo potessero leggere i bambini africani, smetterebbero di lamentarsi per la fame e accoglierebbero questa nuova sfida a braccia aperte.

I destinatari sono gli ottimisti ostinati, i missionari, quelli che ti devono dare la pacca virtuale sulla spalla, quelli che ti devono spronare. Ma chi cazzo gliel’ha chiesto eh? Aprissero gli occhi: è un messaggio di speranza questo! Stronzi. Ben 12 stronzi, in questo caso.

Il punto di forza è il gioco di parole. Puro genio, non trovate?

Naturalmente converrete con me sul voto dato al Valore della Lezione di Vita, vero? Altro che malinconie del cazzo per un anno che se ne va, pessimismi per quello che arriva, e Monti che ci ha inculato con la sabbia, e la Fornero vecchia ciampornia, e i giovani senza lavoro, e i vecchi senza pensione, e la vita è una tempesta… pensate ai Dan. Ma auguratevi di diventare cinture nere in fretta.

Annunci

Il Poeta Ermetico

9 Gen

Buongiorno!

Oggi inizio col dirvi che sono molto emozionata per l’avvicendarsi delle prossime elezioni! Oggi, in bus, mentre guardavo fuori con la testa vuota, mi sono imbattuta nel cartellone pubblicitario del nuovissimo partito Fratelli d’Italia by Meloni, Crosetto e La Russa. Inutile dirvi che spero che queste piccanti novità politiche mi forniscano gustoso materiale di studio… sono praticamente un fremito che cammina!

Ma ora bando agli incipit ed ai punti esclamativi, continuiamo nel nostro viaggio verso la Conoscenza con una nuova Lezione, iniziando pian piano ad abbandonare il territorio familiare e sicuro che è la nostra lingua nazionale.

il poeta emertico

il poeta ermetico

Ambiente: Facebook

Specie: Poeti Ermetici

Lingua: Italiano essenziale

Tipo di messaggio: Rivendicazione

Destinatario: Amici meno ispirati

Punti di forza: Caps lock

Valore della Lezione di Vita:  7/10

L’ambiente è ancora una volta Facebook che come tutti sappiamo è un ottimo diffusore di fondamentali Lezioni di Vita di Ggente ke vive col Kuore. E non solo vive col kuore, ma scrive col kuore! Se non ci fossero loro, la ggente.

Proseguiamo la nostra analisi, che vi ricordo applica strettamente IL metodo scientifico*, con la specie: si tratta del diffuso poeta ermetico d’ispirazione quasimodianaIn questo caso si tratta di una poetessa, che ha tanto da dire ma preferisce utilizzare poche parole. MA CHE DITE?! Villani! Pensate che non ne conosca abbastanza? Vi sbagliate marrani! La sua è una scelta consapevole. Si sa che less is more.

Come vi avevo preannunciato oggi ci addentriamo in un territorio accidentato: quello della lingua italiana bimbominkia friendly. Ma andremo per gradi: oggi la Poetessa Ermetica ci insegna che gli accenti sono orpelli a cui si può facilmente rinunciare – d’altra parte è ermetica cazzo! Ci insegna che nel mondo del web, ma ancora di più nel mondo  del social, bisogna muoversi veloci: altroche navigare! ci si butta giù per delle rapide che neanche il Niagara. E lei lo sa, e lei ci gioca. E sfrutta le figure retoriche, destreggiandosi tra ripetizioniepanalessi anadiplosi (no, non sentitevi stronzi e ignoranti, le ultime due le ho scoperte 4 minuti fa): “Ormai funziona cosìma io così non funziono!“. Osservate l’andamento, la virata che funge da schiaffo violento in faccia; osservate l’introduzione della negazione che ci sorprende come un petalo di rosa in una sputacchiera.

Quanto vorrei dilungarmi, ma, ahimè, non posso. Passiamo dunque al tipo di messaggio: è una rivendicazione, è un urlo a squarciagola nell’immobilità fatta da link dedicati ai gattini e di foto troieggianti dei venerdì sera.

gattino

però sono carino vero? persino il watermark mi dona!

Il punto di forza è il CAPS LOCK. Si, la Poetessa Ermetica lo sdogana e lo fa per noi. Perchè un CAPS LOCK vale più di qualsiasi fottuto componimento lirico, vero Mr. Jack Leopardi?

Gli amici senza vena poetica sono i destinatari: persone con un vuoto cosmico nel kuore e talvolta anche un po’ più su. Nel caso specifico sono ben 9 e scelgono il Poeta Ermetico come life coach, come paladino.

Il Valore della Lezione di Vita è un dignitosissimo 7 su 10. Ma vi sentite di contraddirmi? Con tutto quello che ci ha insegnato in 8 parole e 4 puntini di sospensione?

* Googlare “metodo scientifico”